Chi siamo

Comitato di Quartiere Torre Angela – Fatti non Parole

Il Comitato di Quartiere di Torre Angela si è costituito sia in Municipio, registrandosi nell’elenco, sia all’Agenzia delle Entrate come associazione, ad aprile 2017.
Siamo un gruppo di cittadini di Torre Angela, volenterosi e amanti del quartiere, che hanno deciso assieme di costituirlo per migliorare la vivibilità, cercando di ricreare tutti quei rapporti che con gli anni, l’abbandono ed il degrado si erano persi: il rapporto tra cittadini dello stesso quartiere, conoscersi un pò tutti, il rapporto di fiducia con i negozianti, con i commercianti di quartiere, con i bar, le realtà religiose, insomma, vivere davvero il quartiere.
Abbiamo fatto questo attraverso iniziative che, in un solo anno di vita, ci hanno permesso di farci conoscere bene da tutti. Dai nostri stessi concittadini e soprattutto dalle istituzioni. Ci riuniamo ogni mercoledì dalle 19:00 alle 20:30. In breve, tutto quello che abbiamo fatto è questo:
– maggio 2017: i soci fondatori del comitato assieme a volenterosi soci tesserati, hanno ripulito via di torrenova, l’arteria principale del quartiere, dalle sterpaglie, sporcizia e immondizia varia depositata per lo più vicino le campane del vetro. Lo abbiamo fatto in collaborazione con l’Ama, che ci ha fornito il materiale e gli strumenti da lavoro: sacchetti neri, rastrelli, pale e decespugliatori, ed una volta terminata la pulizia, sono venuti a riprenderseli. Lo abbiamo fatto non perchè sia un nostro compito pulire il quartiere ma è stato un evento simbolico per dare un segnale alle istituzioni.
– Natale 2017: siamo riusciti finalmente a far tornare Torre Angela luminosa durante le festività natalizie. Abbiamo, infatti, organizzato le luminarie per via di torrenova e via del torraccio di torrenova raccogliendo fondi dai commercianti di quartiere che hanno voluto aderire all’iniziativa, abbiamo preso contatti con una ditta specializzata ed abbiamo chiesto tutti i permessi al municipio. In tempo record siamo finalmente riusciti nell’impresa: Torre Angela ha brillato di luce propria dal 8 dicembre al 6 gennaio.
– Commissione ambiente straordinaria: siamo stati convocati dal Municipio VI, dopo le nostre numerose segnalazioni e lamentele in merito alla mancata raccolta dell’immondizia da parte dell’AMA ed alla crescente situazione di degrado e di emergenza rifiuti, per partecipare ad una Commissione ambiente straordinaria dove all’ordine del giorno c’era proprio Torre Angela e l’emergenza rifiuti, ed abbiamo fatto parte del tavolo di discussione dove eravamo presenti noi, la Commissione ambiente, l’Assessore municipale all’ambiente, la Polizia di Roma Capitale e alcuni dirigenti locali di AMA Roma S.p.a.  In quella sede abbiamo battuto i pugni sul tavolo chiedendo maggior rigore e controllo sia da parte degli operatori dell’AMA, che dovrebbero passare molto più spesso a raccogliere i rifiuti, e sia da parte della Polizia di Roma Capitale per quanto riguarda il problema dell’accumulo clandestino dei rifiuti vicino le campane del vetro.
– Carnevale 2018: Per la festa del carnevale di quest’anno, finalmente, abbiamo fatto tornare nel nostro quartiere la famosa sfilata di carnevale con un carro allestito a festa e tutti i bambini delle scuole materna ed elementari dell’Istituto Comprensivo di Via Merope. Abbiamo noleggiato a nostre spese un camion, lo abbiamo allestito di colori, coriandoli e giocattoli, ed abbiamo guidato, con la musica, centinaia e centinaia di bambini, tutti in maschera, sfilando per le vie del quartiere. Con la partecipazione della Polizia di Roma Capitale che ci ha aiutato nella riuscita sfilata bloccando le strade.
– Incontro pubblico di maggio 2018: per festeggiare un anno di nascita del nostro comitato, abbiamo organizzato un assemblea pubblica invitando la cittadinanza del quartiere, le istituzioni: presidente del municipio e assessori, e le forze politiche locali di maggioranza e di opposizione, per raccontare a tutti ciò che abbiamo fatto come comitato di quartiere in un solo anno di vita. Portando alle istituzioni ed alle forze politiche i nostri problemi più grandi: in quella sede abbiamo denunciato la malagestione della manutenzione stradale. Via di Torrenova ha bisogno di un rifacimento completo del sistema idrico ed un conseguente rifacimento totale e definitivo del manto stradale. Si è parlato poi anche del problema dei rifiuti.

– Siamo tornati in Municipio prendendo la parola durante un consiglio municipale di giugno 2018 per chiedere al presidente del municipio e ad AMA un maggior controllo ed un puntuale rispetto della calendarizzazione della raccolta rifiuti nei mesi estivi: il forte caldo, infatti, può provocare emergenze anche a livello di salute pubblica. Abbiamo preso la parola e l’abbiamo chiesto in consiglio municipale davanti tutte le forze politiche.